Male Carissimi e Alessandroni, Russo ingresso positivo

Le pagelle della Civitanovese nel ko interno con Chiesanuova

di Nicolò Ottaviani

Monti 6: incolpevole sui goal subiti per il resto è ordinaria amministrazione

Smerilli 6: partita ordinata senza sbavature quando viene chiamato in causa è sempre attento

Ruggeri 5,5: rientra dalla squalifica dopo due partite, prestazione meno brillante del solito non riesce a spingere come fa sempre sulla sua fascia di comptenza

Alessandroni 5: sicuramente ha delle responsabilità sui due goal subiti dalla Civitanovese primo tempo di grande difficoltà come tutta la difesa rossoblù

Visciano 6: in mezzo al campo fa il suo come sempre mettendo in campo la solita qualità e quantità

Perfetti

Rossini 5: anche lui come il suo compagno di reparto paga la giornata no del pacchetto arretrato viene sostituito nella ripresa (10 st Salvucci 6: entra bene in campo il classe 2003 portando vivacità e forze fresche nel reparto offensivo)

Balloni 5,5: prestazione in ombra si vede pochissimo non riesce a spingere come sempre anche perché dalla sua parte ha Mongiello

Perfetti sv ( 28 pt Gesue’ 6; si fa vedere con qualche buono spunto in mezzo al campo lotta e combatte sufficiente la sua prova)

Chornopyshchukh 5: sbaglia il rigore che avrebbe riaperto la partita per il resto non si fa vedere quasi mai, viene sempre controllato a vista dall’attenta difesa ospite

Di Benedetto 5: prova impalpabile del trequartista rossoblù che non riesce mai a trovare la giocata giusta ci prova con un conclusione che finisce ampiamente sul fondo e rappresenta il suo pomeriggio no ( st Cordoba 5,5: anche lui non riesce a incidere nella gara non si vede mai se non con una conclusione)

Carissimi 5: anche lui come i suoi compagni di reparto non riesce mai a rendersi pericoloso perde il duello fisico con i suoi avversari (1 st Russo 6,5: si guadagna il calcio di rigore poi si divora la rete del possibile 2 a 1 sicuramente il suo ingresso in campo ha portato nuova linfa al reparto offensivo rossoblù)

All. Vagnoni 5,5: la Civitanovese paga un primo tempo sottotono dove i suoi ragazzi sono scesi in campo molli e poco cattivi. Mentre nella ripresa si è vista tutta un’altra squadra grazie anche ai cambi sicuramente azzeccati, ora testa a Domenica dove i rossoblù saranno di scena nell’atteso derby contro i rivali di sempre per portare a casa una vittoria chiesta a gran voce dai tifosi.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS