“Maistro, Tsadjout e Bellusci sono rientrati”

SERIE B – Mister Sottil, tecnico dell’Ascoli, parla in vista della sfida contro il Cittadella

Il tecnico dell’Ascoli Calcio, Andrea Sottil, alla vigilia della sfida di domani col Cittadella in programma domani, lunedì 5 aprile, alle ore 12:30 allo stadio Del Duca, ha parlato di come la squadra si è preparata all’impegno di Campionato: “E’ una partita fondamentale, la squadra si è preparata molto bene, con grande concentrazione, determinazione, intensità negli allenamenti e anche con grande lucidità ed entusiasmo. L’orario è atipico per la nostra categoria, in questi giorni ci siamo allenati all’orario di inizio gara; domani bisognerà fare una colazione-pranzo alle 9:00-9:15 – abbiamo concordato con lo staff medico il menu – prima ancora ci sarà il risveglio muscolare e, dopo pranzo, il riposo nelle camere e la partenza per lo stadio. Insomma, sarà una mattinata molto frizzante e dinamica”.

Di fronte il Picchio avrà il Cittadella: “Il Cittadella è sempre stato ed è un esempio di grande organizzazione e scouting, hanno una proprietà e un ds che lavorano da anni benissimo, conquistando risultati incredibili nella categoria e valorizzando calciatori. Sono una realtà consolidata, da prendere d’esempio per programmazione, ogni anno fanno campionato per centrare i playoff. Ho letto le dichiarazioni di qualche loro calciatore, vengono a giocarsi la partita perché la matematica non li esclude ancora dalla griglia dei migliori. Per noi sarà una partita fondamentale, importantissima, sarà battaglia vera dal 1’ al 100’. Se loro hanno qualche speranza di entrare nei play off, noi abbiamo l’obbligo di rimanerci”.

Giochiamo in casa davanti a 5-6000 persone, dovremo andare sopra tutto e tutti con le nostre motivazioni, che sono tantissime, la squadra sta bene, è motivata e concentrata. I tifosi sono sempre stati fondamentali e lo saranno anche domani, lo stanno dimostrando in queste partite, hanno fatto qualcosa di spettacolare a Parma, cosa che si vede in poche piazze. Domani sono sicuro che saranno calorosi e tanti per spingerci verso la vittoria”.

Assente lo squalificato Buchel, il tecnico analizza la situazione degli acciaccati: “Maistro, Bellusci e Tsadjout sono rientrati ieri, hanno fatto un primo allenamento, valuterò ancora oggi le loro condizioni, anche se sono a completa disposizione. Tranne Marcel, la squadra è al completo, chiaramente dopo l’allenamento di oggi farò le ultime valutazioni con lo staff e domani deciderò l’undici titolare”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana