Made in Marche nel mondo: imprenditore Paolorossi in visita a Pieve Torina

Il saluto del sindaco Gentilucci: “Abbiamo parlato di futuro e di ricostruzione”

A pochi giorni dal Natale, in questo anno difficile per l’economia e il lavoro, segnaliamo la visita a Pieve Torina dell’imprenditore Luca Paolorossi che ha legato il suo nome alla tradizione sartoriale con l’azienda di famiglia che ha sede a Filottrano ma che esporta il made in Marche in tutto il mondo.

“La bellezza delle produzioni artigianali che oggi Luca Paolorossi realizza, vengono promosse insieme a tutto il territorio marchigiano a cui è rimasto sempre ancorato. A lui vanno i miei ringraziamenti per questa visita” sono le parole del sindaco Gentilucci.

“Dopo Roma e Milano, seguendo i suoi impegni lavorativi, ha trovato il tempo di venire a Pieve Torina. Insieme abbiamo visitato il centro storico dove è rimasto profondamente colpito da una storia che, ovviamente, conosceva, ma che qui può essere raccontata ancora meglio dalle ferite che la nostra comunità non è riuscita a cancellare. Eppure, ha avuto modo di stupirsi della grande energia e vitalità che ha trovato, scoprendo, tra le altre cose, il nostro nuovo percorso ciclopedonale, volano per il turismo della zona. Paolorossi è un imprenditore attento, una persona che stimo e con la quale abbiamo parlato di futuro e di ricostruzione, perché tanto c’è ancora da fare. Tutto questo passa anche per il lavoro, per le nuove opportunità che le aziende marchigiane potrebbero riuscire a creare con l’intento di rendere più appetibile il territorio sotto molti punti di vista. Grazie a Paolorossi per aver voluto conoscere Pieve Torina e per il tempo speso a confrontarsi pensando a future e fruttuose collaborazioni. A lui e a tutti gli imprenditori come lui, va il mio augurio di un buon lavoro, affinché continuino a realizzare e promuovere prodotti che parlino di noi e delle nostre radici, contribuendo in maniera forte a generare lavoro e benessere. Ne abbiamo davvero bisogno”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia