Maceratese verso la Coppa, titolari o riserve?

Mister Trillini della Maceratese

ECCELLENZA – Mercoledì la sfida col Montefano dove i biancorossi saranno costretti a ribaltare il 2 a 0 dell’andata

Titolari si o titolari no? Questo l’enigma in casa Maceratese in vista della gara di mercoledì di Coppa contro il Montefano (appuntamento alle 20,30 all’Helvia Recina). Si ripartirà dal 2 a 0 in favore dei viola maturato nel corso della gara di andata e che mette i ragazzi di Mariani in posizione favorevole per il passaggio del turno. La Maceratese, ancor più davanti al pubblico amico, vorrebbe fare una bella figura e superare il turno ma è pur vero che se in campo andrà chi ha avuto meno spazio sarà dura ipotizzare a un ribaltamento del match.

Loviso della Maceratese

Il tutto con Tortelli out per squalifica (espulso nella gara di andata) e Pucci out per infortunio. Anche la presenza di Loviso è da valutare bene. Domenica prossima i biancorossi giocheranno in casa contro la Sangiustese e tre partite in una settimana sono sicuramente toste per chiunque, ancor più per un 38 enne. Domani (martedì) l’allenamento di rifinitura per la Rata pre gara di Coppa che scioglierà qualche dubbio per la possibile formazione da mandare in campo contro il Montefano.

Sicuramente andare avanti in Coppa potrebbe essere importante dato che chi vince la Coppa regionale ha la chance di salire in serie D con ulteriori spareggi con altre vincenti di altre regioni.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia