Maceratese, la situazione per il post Trillini

Fabio Brini

ECCELLENZA – Dopo l’addio al tecnico favorito Brini ma ci sono altri profili in lizza

Fabio Brini, Manolo Manoni, Roberto Vagnoni, Guido Di Fabio e Peppino Amadio. Sembrano essere questi i nomi sul tavolo per la guida tecnica della Maceratese del futuro. Nella mattinata odierna si è chiuso il rapporto tra mister Trillini e la società biancorossa e adesso il ds Peppe Sfredda sta valutando quale opzione fa al caso della Rata in vista del prossimo torneo di Eccellenza.

Mister Manolo Manoni

Il favorito numero uno sembra essere Fabio Brini, curriculum molto importante. Brini però potrebbe avere un’opportunità tra i professionisti da qui a breve e per questo motivo potrebbe non accettare nell’immediato la panchina. Altri nomi papabili come tecnico sono quelli di Manolo Manoni (ex Castelfidardo), Roberto Vagnoni (ex Civitanovese), Guido Di Fabio (ex Castelnuovo e sarebbe un ritorno per lui) o anche Peppino Amadio che ha lasciato l’Azzurra Colli.

Già in serata si potranno avere le idee un po’ più chiare. Al momento la situazione è questa.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana