Maceratese, la prima di Trillini con nuovo preparatore e tandem Tittarelli-Mastronunzio?

Sauro Trillini, nuovo mister della Maceratese

PROMOZIONE – Domani (domenica) la sfida interna contro il Montecosaro: ritorna Andrea Lamponi

L’occasione per accorciare la classifica è ghiotta. Domani (domenica) la Maceratese sfida in casa il Montecosaro penultimo in graduatoria. Sarà l’esordio per mister Trillini sulla panchina dei biancorossi. Il tecnico dovrebbe affidarsi alla coppia d’attacco Tittarelli-Mastronunzio con Perez ad agire alle loro spalle. Difficile il recupero di Santarelli e così in porta potrebbe esserci spazio per Farroni. Linea difensiva che dovrebbe essere composta da Marchetti, Lapi, Vallorani e Zandri e mediana con Massei, Pucci e Massini (o Ghannaoui).

Novità anche per quanto riguarda il preparatore atletico. La società lo ha individuato in Andrea Lamponi, già in biancorosso ai tempi di mister Marinelli. Lamponi dopo l’inizio di stagione al Nereto è dunque pronto per assumere questo incarico in seno alla squadra biancorossa.

Nella giornata odierna il Chiesanuova capolista ha perso 2 a 0 il derby contro l’Aurora Treia quindi per la Maceratese c’è la chance di portarsi a -5 dalla vetta in caso di successo contro il Montecosaro.

Dalla Home

Articolo Successivo

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana