Maceratese, è qui la festa: Civitanovese ko in finale

Il pubblico di Potenza Picena

TORNEO ORSELLI – I ragazzi biancorossi schiantano con un netto 3 a 0 i rossoblu

di Nicolò Ottaviani

È la Maceratese la vincitrice della ventiquattresima edizione del prestigioso Torneo Carlini Orselli, i biancorossi di Mister Grioli dopo aver eliminato ai calci di rigore prima il Valdichienti Ponte ai quarti poi la Sangiustese in semifinale battono in finalissima i rivali di sempre della Civitanovese con un perentorio 3 a 0 davanti a una cornice di pubblico straordinaria con oltre 600 spettatori sugli spalti a Potenza Picena.

Vittoria meritata per la Maceratese che si è portata nel primo tempo sul doppio vantaggio con le reti di Cirulli e Persichini e nella ripresa ha chiuso la gara nel finale con Cirulli per poi gestire la gara fino al triplice fischio quando è esplosa la festa con i baby biancorossi che seguono la strada dei grandi e si prendono la rivincita sui rossoblù che avevano battuto i biancorossi alla fase a gironi.

Dall’ altra parte grande amarezza invece per i rossoblù di Mister Simone Marcantoni che comunque escono a testa altissima dopo un grande torneo dove la Civitanovese si è dimostrata squadra solida e con delle importanti individualità che testimoniano l’ottimo lavoro del settore giovanile della Civitanovese.

Un plauso ai tifosi rossoblù che nonostante la sconfitta hanno incitato i propri beniamini fino alla fine.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia