Maceratese, è addio col capitano

ECCELLENZA – Loviso non fa più parte del progetto

Livorno e Bologna in serie A. Torino, Lecce, Crotone e Ascoli in serie B. Samb, Cremonese, Alessandria, Albinoleffe, Cosenza e Rende in C. Poi gli ultimi anni dilettanti tra Castelnuovo Vomano, Notaresco e L’Aquila. E’ la carriera di Massimo Loviso, ormai ex capitano della Maceratese. Diciamo ex
anche se la società non ha comunicato nulla ufficialmente. Il calciatore è fuori dal progetto principalmente per poter re-investire sul mercato il denaro risparmiato dall’ingaggio del centrocampista.

Un addio non dolce e una scelta arrivata dopo un inizio di stagione non esaltante come squadra e singolo, con poche presenze a causa di diversi infortuni. In mediana la Maceratese vorrebbe Pagliari dal Fabriano, da capire se il calciatore verrà ceduto dal club. Sicuramente con l’addio a Loviso e quello di Diop i biancorossi sono pronti a inserire pedine importanti in mediana e in attacco.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS