Maceratese campione d’Italia, vent’anni dopo si ritrova

I campioni d'Italia della Maceratese insieme dopo vent'anni

CALCIO AMARCORD – Gli Allievi di mister Pettinari vinsero nel 1999 lo scudetto di categoria battendo in finale Faenza 2 a 0. Mister Pettinari ha radunato a cena i campioni d’Italia per celebrare lo storico traguardo

La Maceratese campione d’Italia Allievi

“Clamoroso al Cibali!” avrebbe detto Sandro Ciotti. Era il 26 giugno 1999, allo stadio Cibali di Catania (dal 2002 è intitolato Massimino) in palio c’era lo scudetto degli Allievi Professionisti riservato alla formazione di serie C1 e C2. Protagonista sul prato siciliano la Maceratese di mister Fiorenzo Pettinari, ignara prima del calcio d’inizio, che avrebbe scritto una pagina di storia biancorossa indelebile e segnato i destini di 19 giovani promesse del calcio locale. Un secco 2-0 ai danni del Faenza, a firma di Domizi e Tomassini, lancia gli Allievi della Maceratese sul tetto d’Italia.

La torta celebrativa

Vent’anni dopo, gli stessi protagonisti si sono ritrovati presso l’agriturismo Moretti a Macerata, per celebrare lo storico traguardo che li ha lanciati nell’olimpo del calcio maceratese. La cena, voluta fortemente e come sempre dal mister Pettinari, si sarebbe dovuta svolgere il 26 giugno, in occasione della ricorrenza della finale vinta, ma le tante assenze non lo hanno consentito. Si è optato per il 14 settembre (nonostante mancavano tre protagonisti come Roberto Ramaccini, Gregory Giustozzi e Lorenzo Latini), l’anno è il 2019 ed è quello che conta, a testimonianza che i due decenni hanno tutt’altro che scalfito un gruppo storico, unito, affiatato e soprattutto vincente. Del buon cibo accompagnato dall’ottimo vino hanno allietato una serata amarcord che ha consentito ai presenti di ritrovarsi e raccontarsi, nuovamente, aneddoti ed emozioni di una vittoria che mai dimenticheranno nella loro vita e sicuramente continueranno a ricordare e celebrare negli anni a venire.

La rosa della Maceratese campione d’Italia Allievi Professionisti 1998/1999:

Portieri: Diego Staffolani, Daniele Stortoni.

Difensori: Gino Battellini, Alessio Cervigni, Lorenzo Latini, Enrico Massaccesi, Roberto Ramaccini, Moreno Tacconi.

Centrocampisti: Federico Antolini, Cristian Bara, Giuseppe Di Caro, Riccardo Domizi, Michele Pietrella.

Attaccanti: Fabio Acciarresi, Elvino Cassetta, Gregory Giustozzi, Michele Nadenich, Andrea Verdicchio, Gianluca Tomassini.

Allenatore: Fiorenzo Pettinari.

 

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia