Macerata, primo caso sospetto di coronavirus anche nelle Marche

Si tratta di una donna di nazionalità cinese tornata di recente dalla zona a rischio

Allarme anche nelle Marche. All’ospedale di Macerata, è stato riscontrato il primo caso sospetto di infezione da coronavirus. Si tratta di una donna di nazionalità cinese tornata di recente dalla zona a rischio. Da quanto è dato sapere, la donna presentava i classici sintomi dell’infezione, ovvero febbre, tosse e mal di gola.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia