Macerata, l’ex compagna di Oseghale finisce in ospedale con un taglio alla gola

Non si esclude un atto di autolesionismo

Momenti di paura nel primo pomeriggio di oggi in via Volturno a Piediripa di Macerata. Il personale sanitario del 118 è stato chiamato ad intervenire in un appartamento dove una giovane risultava ferita alla gola con un’arma da taglio. La donna è Michela Pettinari, 40 anni, ex compagna di Innocent Oseghale, il pusher nigeriano accusato dell’omicidio di Pamela Mastropietro. Sul posto, oltre al 118, sono intervenuti anche gli agenti della polizia scientifica per i rilievi di rito e per accertare la dinamica dei fatti. Non viene escluso, infatti, un gesto di autolesionismo da parte della donna le cui condizioni, fortunatamente, non sono particolarmente gravi.

Franco Cameli
Author: Franco Cameli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS