Macerata, Cicarè mastica amaro: “La città ha scelto un cambiamento sbagliando strada”

Alberto Cicarè

ELEZIONI – Il leader di Strada Comune commenta l’esito elettorale

Risultato agrodolce per il candidato sindaco Alberto Cicarè di Strada Comune che raggiunge appena il 4,5% delle preferenze dei maceratesi, risultato il penultimo candidato per preferenze.

“La città ha dato un chiaro segnale di cambiamento, che segue e conferma la tendenza regionale. Una classe politica che ha perso il contatto con le persone e non è stata capace di interpretare il bisogno di cambiamento.

Crediamo che questa richiesta di cambiamento abbia trovato sfogo nel modo sbagliato: c’è un centro destra che non ha proposto in campagna elettorale una visione di città che ci consenta di uscire dalla palude. Noi siamo partiti da 0, senza rete alcuna, e abbiamo raccolto la fiducia di centinaia di persone. Ora speriamo di entrare in consiglio e realizzare con il lavoro di tutti i giorni il necessario accordo tra le istanze delle persone e le istituzioni”.