Lutto nella pallamano, portiere 35enne muore nel sonno

Francesco Amendolagine mentre festeggia la Coppa Italia vinta il mese scorso

Il campionato di serie A1 perde Francesco Amendolagine, estremo difensore del Bolzano

Il mondo della pallamano italiana piange per l’improvvisa scomparsa, all’età di 35 anni, dell’atleta Francesco Amendolagine, morto nel sonno questa notte. Portiere del Bolzano, Amendolagine aveva contribuito alla vittoria della Coppa Italia da parte del team altoatesino giunta appena un mese fa, lo scorso 3 marzo. In carriera aveva fatto parte, inoltre, dei roster di Conversano e Casarano, disputando anche le coppe europee.

error: Contenuto protetto !!