Lutto nel volley, addio a Nazzareno

Cottili da giocatore aveva raggiunto la massima serie

di Luca Gabrielli

Nella notte è venuto a mancare Nazzareno “Zè” Cottili, 69 anni, bandiera della pallavolo ascolana. A darne la triste notizia è stata stamattina l’Asd Pallavolo Ascoli Piceno sui propri canali social. Nazzareno da giocatore ha raggiunto la massima serie nazionale, calcando i parquet di tutti i palazzetti d’Italia. Appena smesso di giocare ha iniziato la carriera da allenatore, contribuendo alla formazione di generazioni di giocatori. Entusiasmo e schiettezza erano le sue caratteristiche riconosciute, Zè è rimasto in palestra fino alla fine per trasmetterle ai ragazzi che allenava. La redazione tutta si stringe intorno alla famiglia, alla moglie Mara e le figlie Caterina e Jole.

error: Contenuto protetto !!