L’ultimo saluto a Simone, 28enne morto nella tragedia dell’ambulanza

Domani (1 dicembre) alle 14.30 nella chiesa di San Giuseppe Lavoratore

Domani (1 dicembre) l’ultimo saluto a Simone Sartini, 28 anni, autista soccorritore della Croce Rossa di Senigallia morto nell’incidente di lunedì mattina, a Chiaravalle.

Il giovane è rimasto schiacciato a bordo dell’ambulanza che guidava, da un tir condotto da un romeno di 30 anni (rimasto illeso) e che ha perso aderenza in curva inclinandosi su un lato. Il mezzo pesante si trovava in salita sulla rampa che dall’uscita del casello autostradale di Ancona Nord porta a imboccare la superstrada 76.

Il funerale del 28enne si terrà alle 14.30, nella chiesa di San Giuseppe Lavoratore, a Cesanella di Senigallia. “No fiori ma opere di bene” è stata l’indicazione dei familiari a quanti vorranno partecipare alla cerimonia. La camera ardente aprirà nel pomeriggio di oggi, all’obitorio dell’ospedale di Torrette di Ancona, a partire dalle ore 15. Simone lascia la mamma Floriana, il padre Giampiero e la sorella Chiara. Gli amici e i colleghi soccorritori stanno pensando di partecipare al funerale in divisa se questo farà piacere alla famiglia.

Author:

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS