Luchetta dal Borgo al…Borghetto: con lui anche il direttore sportivo

PRIMA CATEGORIA – Dopo nove anni il tecnico e il Borgo Minonna si salutano. Lo seguirà Stefano Senesi

È già iniziato il tam tam delle panchine nel girone B di Prima Categoria. Il primo a inaugurarlo è stato Cristiano Luchetta che ha lasciato il Borgo Minonna dopo nove stagioni. Il lieto fine non c’è stato perché l’agognato approdo ai playoff è sfumato sabato, all’ultima curva di campionato, nella sfida casalinga contro il Pietralacroce, in cui sarebbe stato sufficiente il pareggio per tagliare il traguardo. Il clamoroso 3-5 ha impedito al mister di salutare il club jesino nel migliore dei modi e di scrivere un’altra pagina di storia importante bissando il risultato della scorsa stagione. In totale sono state oltre 250 le panchine di Luchetta nel club jesino, condotto dalla Seconda Categoria alle alte sfere della Prima con i punti apicali toccati nel 2018 attraverso l’1-1 contro la corazzata Anconitana e l’anno successivo con la finale playoff, persa nella tana del Moie Vallesina. Con Luchetta lascia il Borgo Minonna anche il direttore sportivo Stefano Senesi per un connubio che proseguirà in un’altra piazza del girone B di Prima Categoria.

Manca ancora l’annuncio ufficiale, ma l’inseparabile tandem approderà al Borghetto, dove è terminata la splendida parentesi biennale di Giorgio Latini, uno dei mister più vincenti del calcio dilettantistico jesino. Dopo la promozione dalla Seconda e l’ultimo buon campionato di Prima disputato, la società biancazzurra proverà ad alzare l’asticella con l’arrivo di Luchetta alla guida tecnica e di Senesi in dirigenza.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS