Luca Innocenzi vince la Giostra dell’Anello “Armata di Pentecoste” a Monterubbiano

Successo per il cavaliere che difende i colori di Porta Solestà nella Quintana di Ascoli Piceno

Alle 16.00 di domenica 19 maggio a Monterubbiano si ferma il tempo. Rievocazione storica e Quintana che ha visto trionfare Luca Innocenzi. Tutto il paese e i visitatori hanno raggiunto il campo per assistere alla Giostra dell’Anello per una sfida adrenalinica che ogni anno rinnova l’amore per le tradizioni e la passione per i colori della propria Corporazione. Tra i cavalieri hanno gareggiato Mario Cavallari (Artisti), Nicholas Lionetti (Mulattieri), Lorenzo Melosso (Zappaterra) e Luca Innocenzi (Bifolchi) che ha centrato la vittoria finale.

La rievocazione storica dell’Armata di Pentecoste – Sciò la Pica è la “Festa” di un’intera comunità e di un intero territorio. Alla componente sacra dell’omaggio alla Vergine Maria del Soccorso, che liberò la nobile Terra da un tiranno, si unisce la tradizione dello Sciò la Pica, con cui si ricorda Il Ver Sacro, la migrazione degli antichi giovani Sabini che, seguendo il volo del picchio, si stabilirono in queste terre divenendo Piceni.

Matteo Rossi
Author: Matteo Rossi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS