Lube, successo in quattro set contro il Ceske Budejovice

Un muro di Kovar

CHAMPIONS LEAGUE – All’Eurosuole Forum i biancorossi battono i cechi 3 a 1 centrando il quarto successo consecutivo

La Lube rispetta il pronostico e mette a segno il poker in Champions League, battendo per 3-1 i cechi del Ceske Budejovice nella quarta giornata della fase a gironi. Gli uomini di De Giorgi pagano soltanto il black out nel finale del terzo set, vincendo la sfida in ogni fondamentale con 10 muri, 6 ace e il 57% in attacco. Top scorer Jiri Kovar, votato MVP con ben 20 punti all’attivo (3 ace).

Con la vittoria odierna i biancorossi salgono a quota 4 vittorie e 12 punti nella Pool A, compiendo un altro fondamentale passo verso il primo posto nel girone e di conseguenza la qualificazione ai Quarti di finale della massima competizione europea. Prossimo match di Champions League il 13 febbraio a Trento.

Il tabellino

CUCINE LUBE CIVITANOVA – JIHOSTROJ CESKE BUDEJOVICE 3-1

LUBE: Anzani, Kovar 20, D’Hulst 1, Marchisio (l), Juantorena 1, Massari 10, Di Silvestre n.e., Rychlicki 14, Diamantini n.e., Simon 11, Bruninho, Bieniek 11, Balaso (l), Ferri n.e.. All. De Giorgi.

CESKE BUDEJOVICE: Mach 2, Krestan, Koranda n.e., Michalek 3, Ondrovic 3, Piskacek n.e., Miguel Angel 3, Krystof (l), Todua 3, Fila 9, Sotola 20, Zmrhal 11. All. Dvorak.

ARBITRI: Kovalchuk (Ukr); Bernstrom (Swe).

PARZIALI: 25-21 (24′); 25-19 (25′); 21-25 (27′); 25-19 ( 25′)

NOTE: 2599 spettatori, incasso: 24.874,00 Euro. Lube: 21 battute sbagliate, 6 aces, 10 muri vincenti, 75% in ricezione (41% perfette), 57% in attacco. CeskeBudejovice: 17 b.s., 2 aces, 3 m.v., 36% in ricezione (16% perfette), 49% in attacco. Votato miglior giocatore: Kovar.

Leggi anche…..

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia