Lube, si fa sul serio: iniziano i play off con Piacenza

VOLLEY A1 - Domani alle 18 la prima gara dei quarti all'Eurosuole Forum

Ci siamo, è il momento delle sfide decisive, delle gare senza appello. La Lube inizia i Play Off scudetto domani (ore 18) all’Eurosuole Forum con Gara 1 dei Quarti di Finale contro la Wixo Lpr Piacenza. Stankovic e compagni vogliono cominciare bene il percorso che porta verso lo scudetto, un tricolore ancora cucito sul petto di Stankovic e compagni e quindi da difendere. Piacenza è un avversario insidioso, zeppo di ex e che vorrà sicuramente dare del filo da torcere agli uomini di Medei, come già visto in entrambe le partite giocate in Regular Season, concluse al tie break. In questi momenti della stagione servono grande concentrazione e determinazione, oltre ad un fattore altrettanto importante: la spinta del pubblico, il settimo uomo in campo.

Alla scoperta dell’avversario Wixo Lpr Piacenza – La formazione allenata dagli ex Giuliani e Cadeddu scenderà in campo probabilmente con lo stesso sestetto del match disputato in Emilia due settimana fa, ovvero con Baranowicz in palleggio e Fei opposto, altre due vecchie conoscenze Lube. In banda ci sarà l’italo-cubano Leo Marshall insieme al compagno di reparto francese Clevenot, con pronta l’alternativa Simone Parodi (altro ex di turno). Al centro la consueta coppia Alletti-Yosifov, nel ruolo di libero si alternano Manià e Giuliani.

Parla Micah Christenson – “I risultati di Regular Season ci insegnano che in questa stagione è stato sempre difficile giocare con Piacenza, tutte le gare infatti sono finite al tie break. Dunque ci aspettiamo una sfida difficile e insidiosa, in cui dobbiamo essere pronti ad affrontare qualsiasi situazione. Il nostro obiettivo è vincere la Gara 1 per iniziare bene il percorso ma anche migliorare il nostro gioco durante i Play Off. Siamo carichi e fiduciosi, pronti a cominciare la parte più calda della stagione”.

Parla Alessandro Fei, opposto Wixo Lpr Piacenza – “Sappiamo di partenza che sarà una partita difficile. In casa di Civitanova proveremo a fare l’impossibile perché gara 1 è sicuramente la partita più importante di questa prima fase dei Play Off. La Serie dei Quarti, in cui bisogna vincere due gare su tre per accedere alle Semifinali, è molto veloce: di conseguenza se avremo la possibilità di giocare bene gara 1 potremo avere maggiori possibilità di mettere un po’ di pressione ai nostri avversari. Sappiamo anche che la Lube è una grande squadra, possibile finalista Scudetto insieme a Perugia. Noi scenderemo in campo con la consapevolezza che non abbiamo niente da perdere e che dobbiamo continuare sul trend che abbiamo avuto in quest’ultimo periodo”.

Dalla Home


Altre News

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana