Lube, mercato in ebollizione: Bruno sarà il prossimo alzatore?

VOLLEY - Intrecci tra Civitanova, Kazan, Modena e Perugia. I biancorossi, a un passo dal palleggiatore brasiliano, pronti a costruire uno squadrone per la prossima stagione

di Andrea Busiello

Intrecci di mercato sull’asse Civitanova-Modena-Perugia. Con ogni probabilità il nuovo palleggiatore della Lube sarà il brasiliano Bruno, attuale regista dell’Azimut di Stoytchev. E non è escluso che l’attuale palleggiatore Christenson possa andare a Modena facendo dunque il percorso inverso. Per la Lube l’arrivo di Bruno, dato quasi per certo da radio mercato, non sarà l’unico: il nuovo libero sarà Balaso e in posto quattro ci sarà il brasiliano Leal. E non è escluso che la società cuciniera possa prendere anche il centrale Simon, operazione molto più complessa questa. Quella che con ogni probabilità si presenterà ai nastri di partenza della prossima stagione sarà una Lube fortissima, forse la più forte di sempre. Ipotizzare un sestetto composto da Bruno-Sokolov, Juantorena-Leal, Cester-Stankovic (o addirittura Simon) con Balaso libero ad oggi significa andare molto vicini alla realtà. Modena e Perugia invece? La furia biancorossa sul mercato è dettata dal fatto che Perugia è riuscita praticamente ad acquistare il giocatore più forte del mondo: Wilfredo Leon. Lo schiacciatore cubano, naturalizzato polacco, lascerà Kazan e la sua destinazione sarà l’Umbria con Gino Sirci capace in questo modo di costruire una corazzata praticamente quasi imbattibile. De Cecco-Atanasjevic, Zaytsev-Leon, Podrascanin-Anzani e Colaci libero. Con questo sestetto sarà difficile per tutti fare risultato contro gli umbri e anche per questo motivo Zaytsev ci sta pensando bene prima di lasciare l’Umbria. E’ vero che non vuole più giocare in banda ma con questa squadra… sarebbe quasi follia andare altrove. Grandi manovre sono previste anche a Modena dove la proprietà ha scelto di seguire le linee guida di coach Stoytchev. Andranno via Bruno e Ngapeth, con quest’ultimo promesso sposo a Kazan al posto di Leon. Il tutto nel bel mezzo dei play off con Lube-Modena a giocarsi un posto in finale. Ma lo sport è questo e i vari professionisti protagonisti delle vicende non si faranno influenzare per questo finale di stagione, pur con il futuro prossimo praticamente già scritto per alcuni di loro.

Dalla Home


Altre News

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana