Lube, aria di big match

VOLLEY A1 – Domani (giovedì) arriva Perugia

I campioni d’Italia si apprestano ad accogliere i vicecampioni della SuperLega Credem Banca. Avrebbe dovuto essere l’apoteosi del girone di andata, il match clou in programma all’ultima giornata, ma la sfida dell’Eurosuole Forum tra Cucine Lube Civitanova e Sir Safety Susa Perugia andrà in scena domani, giovedì 27 ottobre (ore 20.30 con diretta Volleyballworld.tv).

La futura partecipazione dei Block Devils al Mondiale per Club in Brasile a dicembre ha reso necessario lo spostamento dell’incontro. Una modifica che non aiuta i biancorossi, reduci da due trasferte impegnative e caduti nell’ultimo turno in tre set a Monza, mentre arriva in un periodo molto positivo per bianconeri, primi in classifica a punteggio pieno grazie a quattro prove convincenti. Già nel precampionato le due squadre si sono incrociate per un allenamento congiunto nell’impianto marchigiano e gli umbri hanno subito dato un saggio della propria forza. In palio questa volta ci sono punti importanti e la voglia di riscatto dei cucinieri alimenterà l’ennesima battaglia sportiva tra due team protagonisti negli ultimi anni di sfide spettacolari, ruvide e senza esclusione di schiacciate.

In programma oggi, alle 20.30, un altro anticipo ricco di fascino dell’11° turno. La Valsa Group Modena attende l’Itas Trentino. Le quattro protagoniste dei due posticipi infrasettimanali si ritroveranno a Cagliari lunedì 31 ottobre e martedì 1 novembre per giocarsi la Del Monte Supercoppa 2022 al PalaPirastu.

In classifica Sir Safety Susa Perugia 12, Top Volley Cisterna 10, Cucine Lube Civitanova 9, Allianz Milano 7, Gas Sales Bluenergy Piacenza 7, Itas Trentino 7, WithU Verona 5, Gioiella Prisma Taranto 5, Valsa Group Modena 5, Pallavolo Padova 4, Vero Volley Monza 4, Emma Villas Aubay Siena 0.

1 incontro in più: Cucine Lube Civitanova, Itas Trentino.

Alla scoperta degli avversari – Perugia si presenta con alcune novità. La prima è in panchina, dove siede il nuovo coach Andrea Anastasi, rientrato in Italia a distanza di diciassette anni, dopo diverse esperienze all’estero. Confermato lo zoccolo duro della passata stagione con la permanenza del regista Giannelli, dei centrali Solé, Russo e Mengozzi, degli schiacciatori Leon e Plotnytskyi, dell’opposto Rychlicki e dei liberi Colaci e Piccinelli, la società umbra ha ingaggiato lo schiacciatore polacco Semeniuk, argento mondiale e miglior giocatore della passata Champions League con lo Zaksa, il centrale brasiliano Flavio, bronzo mondiale e reduce dalla stagione con Vibo, il regista della nazionale Slovena Ropret, esperto classe ’89 proveniente dalla Ligue A francese. Dal campionato transalpino è arrivato anche il duo cubano che completa il roster: l’opposto mancino Herrera e lo schiacciatore Cardenas.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS