Lube all’esame Zaksa

CHAMPIONS LEAGUE – Biancorossi in Polonia a caccia del terzo successo europeo, squadre in campo oggi alle 18

Terzo appuntamento stagionale con la CEV Volleyball Champions League per la Lube. I cucinieri sono già in Polonia, a Gliwice, per affrontare lo Zaksa Kedzierzyn-Kozle di coach Andrea Gardini martedì (ore 18.00, diretta streaming DAZN) per la terza giornata della fase a gironi della massima competizione europea. Si gioca alla Arena Gliwice, nuovissimo ed enorme impianto da oltre 14 mila spettatori. Dopo le vittorie ottenute con Modena e in Repubblica Ceca, i biancorossi cercano il terzo successo europeo per continuare la marcia in vetta alla graduatoria della Pool B (solo il primo posto garantisce la qualificazione certa ai Quarti di finale), in una trasferta difficile contro una delle migliori squadre del panorama pallavolistico europeo, saldamente in vetta nell’attuale stagione nel campionato polacco.

Alla scoperta dell’avversario Zaksa Kedzierzyn-Kozle. I vice campioni di Polonia (una vittoria 3-0 sul Karlovarsko e una sconfitta 3-1 a Modena nelle prime due gare della Pool B) sono guidati da Andrea Gardini, e possono contare sulla classe ed esperienza in regia del palleggiatore francese Toniutti (regista della Nazionale transalpina e già protagonista nel campionato italiano). L’opposto, partito il portoricano Torres in direzione Padova, è il polacco Kaczmarek, al centro confermati i connazionali Wisniewski e Bieniek (campione del Mondo in carica). A schiacciare il belga Deroo (ex Modena e Verona) in coppia con Sliwka, altro campione iridiato così come il libero Zatorski.

 

Parla coach Fefè De Giorgi. “Sin da ieri abbiamo iniziato a pensare alla sfida con lo Zaksa, nel primo allenamento subito dopo la gara con Perugia, analizzando giusto qualche aspetto della gara di SuperLega ma puntando immediatamente il mirino sul match di Champions League. Sarà una sfida importante per la classifica, che ci metterà alla prova anche dal punto di vista della tenuta: come ho già detto dopo il match in Umbria, nei momenti di difficoltà non dobbiamo destabilizzarci ma resistere, per tutto l’arco della gara, senza perdere fiducia nel nostro gioco”.

 

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS