Lotta salvezza serrata: Montefano super, vittorie di platino per Lorese e Biagio

La top 11 di giornata

ECCELLENZA, PUNTO E TOP 11 – Il Portorecanati retrocede in Promozione, cade la capolista Tolentino: l’Urbania si prende il terzo posto

di Matteo Achilli
Con il campionato ormai agli sgoccioli, ogni punto diventa pesantissimo, soprattutto per quanto riguarda l’affollatissima lotta salvezza. Al Porto d’Ascoli, basta un rigore di Gaeta per stendere l’Atletico Gallo e mettere in tasca tre punti che le consentono di restare fuori dalla zona gialla. La Biagio Nazzaro ringrazia La Forgia, che con la sua rete permette agli uomini di Gianangeli di ottenere una improbabile vittoria contro la capolista Tolentino e superare in classifica il Camerano, portandosi al quartultimo posto. Camerano che a sua volta cade incredibilmente tra le mura amiche nello scontro salvezza con la San Marco Servigliano, padroni di casa che passano nel primo tempo con Alessandroni, ma nella ripresa l’uragano San Marco si scatena, il baby Paglialunga in pochi minuti ribalta il risultato, poi la doppietta dell’eterno Giorgio Galli e la rete di Tomassetti consentono agli ospiti di dilagare e restare ad un passo dalla linea di galleggiamento. Non riesce l’impresa all’Atletico Alma, che cade in casa della lanciatissima Urbania. Gli uomini di Fenucci si portano al terzo posto scavalcando il Porto Sant’Elpidio, mentre i fanesi sembrano ormai condannati ai play out. Porto Sant’Elpidio che, come detto, scivola in quarta posizione dopo il ko rimediato in casa contro un Montefano mai domo, che ora dovrà amministrare i due punti di vantaggio dalla zona spareggi. Alla Forsempronese basta la rete di Battisti dopo 3′ per tenersi in zona tranquilla e condannare il Portorecanati alla retrocessione dopo una sola stagione. Vince il Grottammare sul Monticelli e per gli uomini di Manoni la situazione resta tranquilla, ma ci sarà ancora da sudare. Inizia a preoccuparsi il Marina, che dopo la sconfitta in casa del Fabriano Cerreto, vede il baratro dei play out ad un solo punto di distanza. Pareggiano invece Pergolese e Sassoferrato Genga, con gli uomini di Clementi che scivolano a -13 dal secondo posto e potrebbero dire addio ai sogni playoff.
TOP 11. Chiarucci (Forsempronese); Maruzzella (Montefano), Bartolini (Fabriano Cerreto), Lanza (Grottammare); Paglialunga (San Marco), Baldini (Fabriano Cerreto), Lasku (Pergolese), Monno (Sassoferrato Genga); Jallow (Grottammare), La Forgia (Biagio Nazzaro), Giorgio Galli (San Marco).  All. Lattanzi (Montefano)
MIGLIORE DELLA SETTIMANA. Matteo Paglialunga (San Marco). Entrato dalla panchina, con la San marco sotto di una rete contro il Camerano, il giovane centrocampista si è trasformato in bomber di razza, trovando due reti in appena cinque minuti, che hanno ribaltato il risultato e dato il via alla goleada della San marco, che ha ottenuto tre punti importanti nello scontro salvezza.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana