Lotta all’abusivismo commerciale a Porto Potenza

La polizia locale in prima linea

Nell’ambito dell’attività di contrasto all’abusivismo commerciale, in particolare lungo la costa del maceratese, in ottemperanza alle direttive emanate dalla Questura di Macerata, gli agenti della Polizia Locale del Comune di Potenza Picena hanno effettuato una serie di controlli sul litorale di propria competenza nel corso di questo fine settimana.

Due sono stati gli interventi registrati che hanno portato al sequestro di un consistente quantitativo di materiale. Gli uomini coordinati dal Commissario Anna Mercuri sono intervenuti sul lungomare nord di Porto Potenza Picena dove sono stati individuati un paio di venditori ambulanti abusivi. In entrambi i casi i soggetti si sono dati alla fuga abbandonando la mercanzia poi recuperata dalla pattuglia di agenti composta da tre graduati (L.T., S.P. e C.S.) e da due ausiliari in servizio temporaneo estivo.

Sono stati sequestrati occhiali di marchi contraffatti, bigiotteria e tessuti per un valore commerciale di circa due mila euro.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia