L’Ossigeno-Ozono: il grande alleato per il benessere e la cura della persona

L’ossigeno-ozono terapia è una terapia medica basata sulla somministrazione di una miscela di Ossigneo (O2) e Ozono medicale (O3) all’interno dell’organismo. Attraverso l’impiego di differenti tecniche questa miscela permette di ottenere considerevoli risultati terapeutici su numerose patologie. Questa terapia a base di ossigeno e ozono sta diventando il grande alleato per il benessere e la cura della persona. La sua efficacia terapetuita è riconosciuta dalla letteratura scientifica e la bassa incidenza di effetti collaterali la rendono validissima.

Il campo di applicazione è molto ampio perchè l’ozono distrugge batteri, virus e funghi, andando ad agire sulle loro membrane degrandandole e rompendole. In sostanza rende inattiva la loro capacità di replicazione. Oltre ad avere una funzione antivirale, battericida, fungicida ed immunomodulante, gli effetti dell’ozono sono anche ti tipo antinfiammatorio, decontratturante e analgesico.

Per questi motivi la terapia viene proposta nelle patologie legate al dolore, a quelle da carente apporto di ossigeno, a quelle infettive, neurologiche, reumatiche, ginecologiche e nella medicina interna.
E’ inoltre utilizzata come coadiuvante per diminuire gli effetti collaterali della chemioterapia e delle radiazioni ionizzanti. Altro campo di applicazione è la medicna estetica dove si vanno a ridurre gli effetti dannosi dei radicali liberi e si utilizza nel trattamento della cellulite. Le tecniche impiegate sono per lo più iniezioni nelle parti da trattare e insufflazioni.

“Questa terapia con ozono e ossigeno – spiega il dottor Michel Mallard del Poliambulatorio medico La Fenice – è una metodica oramai consolidata da anni di esperienze clinico-scientifiche ed è importante sottolineare che permette, in una elevata percentuale di casi di risolvere, o almeno miglioare in modo notevole patologie, che se non adeguatamente trattate possono essere fortemente invalidanti. Ovviamente ciò comporta notevoli benefici a livello personale e sociale”.

(articolo promoredazionale)

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia