L’Osimana non si distrae, Fermani avvisa: “Avversario di livello”

ECCELLENZA – I giallorossi attendono il Montefano, il giovane difensore ai microfoni

 

Nulla di fatto per l’Osimana nel match contro l’Azzurra Colli, chiusosi con un pareggio a reti bianche. Ora per i giallorossi è il momento di affrontare i rivali del Montefano, domenica alle ore 14.30, in trasferta. “Il Montefano è una squadra piazzata, di categoria”, dice Riccardo Fermani, difensore “senza testa”. “Sarà una partita tosta, come tutte le altre. Dovremo lavorare da squadra per portare a casa i tre punti” continua.

Classe 2003, Riccardo Fermani è uno dei volti nuovi della formazione giallorossa 2022/23. Formatosi nell’Academy Civitanovese e con un passato nelle Primavera di Matelica ed Ancona, Fermani è un ragazzo giovane e motivato, pronto a fare grandi cose. “Qui all’Osimana ho trovato una bellissima squadra, un bellissimo gruppo – confessa – Siamo tutti molto uniti; penso si veda anche dai risultati in campo ciò che stiamo facendo come gruppo”, prosegue.

Per Fermani questa è anche la prima esperienza nel campionato di Eccellenza. “È un campionato molto duro, ci sono squadre di livello. Le partite già disputate lo hanno dimostrato: mollare di un solo centimetro significa andare in difficoltà. Non dobbiamo mai dare nulla per scontato e continuare sulla nostra strada”.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS