L’Osimana mostra i muscoli, in dieci ribalta l’Urbino

Carlo Mongiello

PROMOZIONE A – Al Diana i giallorossi vincono 3 a 1 in rimonta, playoff a un passo

Inizia con una vittoria e che vittoria, il nuovo anno solare dell’Osimana, che sotto di un gol e di un uomo, riesce a ribaltare la gara e portare a casa tre punti contro il lanciatissimo Urbino.

Match che parte in salita per i giallorossi, al 2′ infatti Cazzola fa subito centro e porta avanti i ducali.
Nel primo tempo non succede più molto. Nella ripresa i locali reagiscono e al 51′ Pasquini trova un perfetto tiro a giro che termina in fondo al sacco. L’Osimana trovato il pari, resta però in dieci per la doppia ammonizione subita da Pigini. Al 75′ torna a sorridere l’Osimana, su calcio d’angolo, Nwakire atterra Ciaramitaro, per l’arbitro è calcio di rigore e Dell’Aquila dal dischetto non sbaglia. All’84’ sulla punizione dello scatenato Miramontes, Mongiello stacca in modo perentorio e manda in rete la palla del definitivo successo. Osimana che si porta quindi a ridosso della zona playoff, mentre l’Urbino scivola momentaneamente in quarta posizione.

Il tabellino

OSIMANA – URBINO 3-1

OSIMANA: Tomba, Pasquini, Paccamicci (53′ Madonna), Pigini, Ciaramitaro, Montesi, Miramontes, Farotti (65′ Gatto, 85′ Bellucci A.), Dell’Aquila, Mongiello (85′ Andreucci), Garcia (73′ Ristè). All. Mobili.

URBINO: Fiorelli, Duranti, Nwakire C. (88′ Kargbo), Pagnoni (77′ Scopa), Filippini, Sanchini (91′ Bragagnolo), Cazzola, Saine, Niang, Casalnuovo, Mattioli. All. Crespi.

Arbitro: Teghille di Collegne.

Reti: 2′ Cazzola, 51′ Pasquini, 76′ Dell’Aquila (rig), 84′ Mongiello.

NOTE: espulso al 71′ Pigini.

error: Contenuto protetto !!