Loreto vince il derby

VOLLEY B – Volley Potentino ko al tie break

Missione compiuta per la Sampress Loreto che sul campo del Volley Potentino vince al tiebreak il suo primo match stagionale. In classifica la Nova Volley sale a quota 3 in coabitazione proprio con Volley Potentino e domenica attende al PalaSerenelli Alba Adriatica.

In avvio Giannini conferma il sestetto, con l’unica variante di Coppari in campo per Dignani come libero. L’avvio è equilibrato senza che il set trovi subito un padrone. Tra i loretani Palazzesi è il più caldo in attacco.

Cremascoli innesca i suoi centrali appena può. Palazzesi firma il sorpasso (15-16) ma sul 19-17 coach Giannini ferma il gioco. A quota 21 c’è la nuova parità firmata Caciorgna. L’opposto ospite Rossetti regala un set point che si gioca dopo il 2′ timeout della panchina di Loreto che Volley Potentino chiude col mani-out. Nel 2′ set Loreto parte forte salendo 2-6 e tentando la fuga ma Porto Potenza non molla e torna in scia (9-10). Loreto difende e contrattacca e sale 14-16 su un pregevole pallonetto di Caciorgna, che costringe coach Massera al timeout. Loreto tiene la testa avanti (21-23) e chiude 21-25.

La partenza del 3′ set invece è equilibrata. Loreto col muro è sempre pericolosa e incisiva e allunga 5-8 con due block-in consecutivi. Molinari è protagonista in questa fase e gli ospiti allungano asalendo 8-13 e costringendo Massera al time-out. Anche Giannini ne spende uno sul 12-16 opta per alternare il libero Coppari con Dignani. Entra anche Vignaroli per Stoico. La fuga sembra quella buona (14-20) ma Volley Potentino piazza un parziale di 7-1 che riporta la parità a quota 21. La Sampress non molla e ai vantaggi vince 26-28 e si porta in vantaggio nel conto set. La Sampress Loreto parte bene anche nel 4′ set salendo 3-6. Nobili serve forte, Angeli spara fuori per il 3-9 ma Volley Potentino resta vivo e piazza un contro-break di 4-0 che porta al timeout Giannini. Rientra Vignaroli per Stoico e a quota 12 si torna in parità. In volata di impongono i locali 25-23 portando la partita al tie-break. Al cambio di campo è 8-7 per i padroni di casa ma Loreto c’è e sorpassa vincendo 13-15 con l’ultimo punto firmato dal capitano Paco Nobili. Vittoria meritata al termine di un match molto combattuto nel quale la Sampress ha dimostrato di saper soffrire.

VOLLEY POTENTINO – SAMPRESS NOVA VOLLEY LORETO 2-3

VOLLEY POTENTINO: Bizzarri 13, Giacomini, Miscio 1, Lucarini 12, Angeli 17, Emili 9, Attolico 4, Rossetti 30, Giorgini (L1), Pierleoni (L2). All. Massera.

SAMPRESS NOVA VOLLEY LORETO: Molinari 14, Ferri, Cremascoli 7, Stoico 5, Torregiani 1, Alessandrini, Medici, Palazzesi 23, Coppari (L2), Caciorgna 14, Dignani (L), Vignaroli 2, Carletti, Nobili 11. All. Giannini.

ARBITRI: Santoniccolo e Santin.

PUNTEGGIO: 25-23 (24′); 21-25 (24′); 26-28 (28′); 25-23 (25′); 13-15 (18′).

error: Contenuto protetto !!