Loreto sbaglia dal dischetto, Passatempese tris

Busilacchi della Passatempese

PROMOZIONE – Il derby lo vince la truppa di Busilacchi

Vittoria della Passatempese, che stende il Loreto, grazie anche ad una buona dose di fortuna. Ospiti ormai all’ultima spiaggia, che si presentano all’appuntamento con una rosa rimaneggiata, solo diciassette gli uomini a disposizione di Moriconi. Gara subito vivace, con gli ospiti che al 10′ si guadagnano un calcio di rigore. Dal dischetto però Campana ipnotizza Garcia, respingendo il penalty. Pericolo scampato e allora la Passatempese trova il vantaggio. Al 18′ colpo di testa di Ferreyra, Albanesi si salva con l’aiuto della traversa, ma la palla torna sui piedi di Pigliacampo, che da due passi non sbaglia. Al 6′ della ripresa, azione fotocopia quella che porta al raddoppio locale. Sugli sviluppi di un corner, Mandolini manda sulla traversa, ma la fortuna sembra proprio aver baciato Pigliacampo, che si ritrova la palla sui piedi e trafigge ancora Albanesi. Gara che però non è finita, perchè il Loreto la riapre al 12’st quando sugli sviluppi di un corner, Camilletti anticipa tutti e manda in rete. Il Loreto prova l’assalto disperato. Alla mezzora però Stortoni lancia Ferreyra a tu per tu con Albanesi, il portiere travolge l’attaccante regalando un calcio di rigore agli ospiti. Dal dischetto Martiri non sbaglia e cala il tris definitivo.

PASSATEMPESE: Campana, L. Agostinelli (29’st Mezzanotte), Esposito, Maraschio (32’st M. Agostinelli), Mandolini, Catena, Capomagi (41’st Pieroni), Stortoni, Ferreyra (45’st Della Rossa), Martiri, Pigliacampo (19’st Castorina). All. Busilacchi.

LORETO: Albanesi, Ciminari, Picciafuoco, Brahimi (40’st Motta), Camilletti, Bigoni, Palazzo, Moriconi, Garcia , Petrini, Brugiapaglia. All. Moriconi.

Arbitro: Bartarelli di Macerata.

Reti: 18′, 6’st Pigliacampo, 12’st Camilletti, 30’st Martiri (rig).

Dalla Home