Loreto Basket, colpo Pizza “ma non lascio la Vuelle”

Lorenzo Pizza

Le parole dell’imprenditore

Lorenzo Pizza è il nuovo sponsor del Loreto Basket, che milita in Serie C Silver. La rinnovata società lo annuncerà ufficialmente domani (mercoledì) in una conferenza stampa dedicata, ma l’imprenditore già nello sport da anni anticipa il suo ingresso svelando qualche particolare e facendo chiarezza anche sul rapporto con la Vuelle. «C’è un’ottima sintonia col Loreto, mio papà era amico dello storico dirigente Paolo Gurini recentemente scomparso. E’ una bella cosa, un’alternativa, rifaremo un settore giovanile. Ho trovato persone molto brave, modeste, tranquille, si rivive la semplicità che ultimamente era un po’ mancata anche nel calcio a 5. Quando vinci, succede. E’ un ritorno alle origini», spiega Pizza, che si rimette in gioco con entusiasmo: «Non c’entra la rivalsa nei confronti della Vuelle, non è così. Nella Carpegna Prosciutto resto come sponsor esterno, non me ne vado. Lì c’è una società ben strutturata, a me invece piace più entrare in realtà che partono dal basso, come era inizialmente l’Italservice di calcio a 5. L’ho sempre detto, probabilmente il problema era più mio». Il presidente del Consorzio Franco Arceci ci aveva detto: «Lorenzo Pizza mi aveva telefonato dieci-dodici giorni fa e avevamo definito le modalità del suo ingresso nel Consorzio, con tanto di cifre, modeste. Probabile che comunque rimanga anche con noi».

Stando alle parole di Lorenzo Pizza, dunque, lo stesso non entrerà nel Consorzio Pesaro Basket ma darà un contributo da partner esterno. «Il rapporto è buono, il presidente Ario Costa verrà pure alla conferenza di domani!», assicura l’imprenditore pesarese, che manterrà l’impegno con il calcio a 5. «Ci sarà un ridimensionamento dettato dalla volontà non nostra ma della divisione: passando da sette stranieri a quattro si abbassano anche gli introiti e i finanziamenti. Con il Loreto si fa con poco e puntiamo un salto di qualità scalando le categorie; la cifra è accettabilissima, diciamo circa un decimo di quello che investo nel calcio a 5».

Il progetto è ambizioso, dunque, e Pizza porterà una professionalità con tanto di attrezzature e organizzazione da livello alto. Il coach, il pesarese Stefano Foglietti, arriva dalla Serie B; è stato fatto un accordo con la parrocchia per la ristrutturazione del campo all’aperto, la volontà è di riportare l’identità di Loreto, una delle società più longeve d’Italia (è nata nel 1965 -ndr), ricollegandola al vecchio quartiere. Il nuovo presidente è Rodolfo (Rudy) Baldelli. Dopo moltissimi anni passati all’estero per motivi di lavoro, ritrova il suo luogo di appartenenza e molti degli amici che hanno reso importante il Loreto.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana