Lorenzo Carotti dice basta col calcio giocato

Lorenzo Carotti

IL PERSONAGGIO – L’esperto centrocampista classe ’85 si ritira dopo le ultime stagioni al Montefano

Lorenzo Carotti ha detto basta. L’esperto centrocampista jesino all’età di 37 anni ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo dopo una lunga carriera tra i pro e le ultime stagioni in viola al Montefano nel campionato di Eccellenza. Un autentico professionista nel lavoro e nei modi. Un esempio per i tanti giovani e per la loro crescita. Un ragazzo dalle enormi qualità morali, oltre che calcistiche.

“Grazie Montefano. Mi hai fatto sentire come a casa dal primo all’ultimo giorno, prima delle vittorie e dopo le sconfitte. Sei una piccola realtà ma con un grande cuore, che si prende cura delle persone prima ancora dei giocatori. Tutto funziona quando si mette al primo posto lo stato d’animo di chi deve scendere in campo e di chi lavora attorno. È stato bellissimo. Grazie a tutti voi” ha dichiarato pubblicamente Carotti.

Carotti chiude con alle spalle tantissime presenze in Serie B, C e D con le maglie di Como, Cremonese, Pavia, Benevento, Maceratese, Fano e Jesina. Ultima quella del Montefano. Con i viola dal 2018 ha collezionato più di 80 presenze in quattro stagioni. E’ arrivato così il momento anche per Lorenzo Carotti di dire addio al calcio giocato, ma difficilmente resterà lontano da quello che è stato il suo mondo in questi anni.

 

 

 

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia