Location per eventi chiassosa sino a notte fonda, la protesta dei residenti: “Da anni nessuno ci ascolta”

Disagio a Fermo nel pressi del piazzale del Girfalco di fronte al Duomo. Villa Vinci nel mirino delle famiglie: “Musica ogni volta sempre più alta che sfora gli orari”

Allarme chiasso a Fermo, precisamente nei pressi del piazzale del Girfalco, di fronte al Duomo. Cassa di risonanza tambureggiante a Villa Vinci, splendida ma fragorosa location per matrimoni e feste varie, con musica e schiamazzi spesso e volentieri protratti sino alle 4 di mattina. Da diversi anni protestano i residenti di via Ognissanti, piazzale Santoro, vicolo della Zecca, via Migliorati e zone limitrofe a causa degli altissimi decibel che, fuori orario, non riescono a far dormire. Nel quartiere vi sono anche diverse persone anziane che non sanno più a chi rivolgersi. I disagi sono stati segnalati da anni al comune attraverso i vigili urbani, l’ufficio ambiente e l’ufficio commercio, più volte chiamate le forze dell’ordine senza nessun risultato, neanche temporaneo.

“Anzi, sfacciatamente nell’evento successivo la musica è ancora più alta… – la denuncia di un residente – e si protrae fino alla mattina. Il caso necessita di una soluzione urgente ora che siamo all’inizio della stagione delle cerimonie all’aperto. Possibile che non ci sia un modo per conciliare le esigenze di tutti nel rispetto delle regole? Si potrebbero spostare gli impianti anziché direzionarli verso il quartiere sottostante alla villa, magari puntandoli verso il Girfalco che non è abitato. Si potrebbero adattare delle schermature e soprattutto abbassare i decibel e spegnere un po’ prima…”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS