L’immortale Iommi ritorna alla Sangiustese, vicino un giovane attaccante dalla C

ECCELLENZA – Il difensore classe ’82 lascia Chiesanuova e continua il suo incredibile viaggio, per Giandomenico ci può essere Grassi, esordio nella Fermana

Immortale Iommi, difensore classe ’82 che in carriera ha vinto una miriade di campionati tra Eccellenza e Promozione. Dopo aver lasciato Chiesanuova, con il quale era arrivato ai playoff per la Serie D, Iommi, sangiustese doc, torna a vestire il rossoblù con il quale aveva iniziato la sua avventura nel calcio. Per lui, poi, esperienze a Camerino, Maceratese, Recanatese, Tolentino, Trodica, Lorese e Loreto.

Alla corte di Giandomenico, inoltre, potrebbe sbarcare un giovane attaccante scuola Fermana, quel Lorenzo Grassi – nativo di Recanati – classe 2004 che ha esordito in C con i canarini (in gol all’Adriatico di Pescara lo scorso dicembre, 1-1 il punteggio finale) e che poi, da gennaio, era stato prestato al Brindisi nel girone C, non trovando però una situazione societaria idilliaca – squadra penalizzata, retrocessa e Grassi fuori lista sin da subito -. Ora ripartirebbe dall’Eccellenza.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS