L’estate civitanovese entra nel clou

Da luglio a settembre con Ermal Meta, Mogol, Gazebo, Vertical Summer Tour con Radio Deejay, i Gemelli di Guidonia, Rocksophia, Civitanova Danza, Vita Vita, CFF e tanta musica, sport, mostre e spettacoli per tutte le età

L’estate civitanovese entra nel clou e dopo gli eventi di giugno, il Comune di Civitanova e l’Azienda Teatri sono pronti a far vivere a tutti una ricca stagione, coinvolgendo anche tante realtà del territorio tra associazioni, enti e agenzie. Saranno tre mesi di musica, teatro, danza, festival, sport, incontri, cinema all’aperto, eventi per bambini, mostre, esposizioni, mercatini e gastronomia. E non solo.

Per accogliere al meglio turisti e ospiti della città, ma anche per far trascorrere piacevoli occasioni a tutti i civitanovesi, sono state messe a calendario tante manifestazioni, che abbracceranno tutti i desideri di un ampio pubblico. 

Confermati i grandi festival della città – come Civitanova Danza e Rocksophia (dal 25 al 28 luglio), i Concerti nel Chiostro (6, 9 e 13 agosto), Vita Vita e il Civitanova Film Festival (a settembre) – così come le tradizioni dello spettacolo pirotecnico di Ferragosto e della Festa di San Marone (il 16 agosto la tradizionale processione in mare e tra gli show i Gemelli di Guidonia il 18 agosto); FestivalVarco, il format creato lo scorso anno per il Varco sul Mare, si apre a quattro eventi gratuiti di arte varia partendo dalla musica live con i Figli di un cane insieme ai musicisti di Ligabue (12 luglio) e con un talk musicale con Mogol e Carroccia dedicato al grande paroliere e a Lucio Battisti (2 agosto); si passa poi alla comicità di Lunanzio direttamente da LOL 4 (il 19 luglio) per concludere a pieno ritmo con Remember Disco Dance e la speciale partecipazione di Gazebo (22 agosto).

Tra le date da mettere in calendario il 20 e 21 luglio ci sarà la tappa del Vertical Summer Tour 2024 con Radio Deejayche animerà la spiaggia con musica, show, sport e tanto altro; assolutamente da non perdere è il secondo appuntamento estivo del contenitore Ri-Suona la Piazza che, dopo il live del 2 Giugno con Raf, vedrà tutti in piazza XX Settembre con il concerto di Ermal Meta, in programma il 12 agosto ad ingresso libero (una delle poche date del tour non a pagamento) in apertura dei festeggiamenti del Patrono. 

Il 3 agosto sarà il giorno della Festa per il riconoscimento consecutivo del XXI prestigioso vessillo Bandiera Blu, che sarà preceduta dall’evento di sensibilizzazione in spiaggia Bandiera blu: al mare in sicurezza (25 luglio).

Civitanova è Città con l’infanzia e, seguendo questo filone, verranno promossi a luglio 14 occasioni per piccoli e per tutta la famiglia, con teatro (Estate da Favola 11, 18 e 25 luglio), cinema e letture animate. Ma Civitanova è anche una città per lo sport con eventi dedicati alla vela (Regata Civitanova-Sebenico dall’11 al 14 luglio), al beach volley (King and Queen of the Beach 6 e 7 agosto), all’atletica, al ciclismo con il Trofeo del Mare – Claudio Pini (21 agosto).

Gli spazi culturali di Civitanova Alta, oltre alla consueta apertura della Pinacoteca Civica Moretti, saranno anche riempiti da prestigiose mostre temporanee tra cui Frigidaire – l’avventurosissima  storia dell’arte mai vista a cura del Museo Magma, l’antologica dedicata all’artista civitanovese Anna Donati (Spazio S. Francesco – inaugurazione il 14 luglio) e l’esposizione d’arte cinese contemporanea curata dalla direttrice Enrica Bruni dal titolo Lasciate sbocciare i cento fiori (Auditorium S. Agostino – inaugurazione il 21 luglio). 

Poi, tante altre incantevoli note partendo dal Chiostro Sant’Agostino e dalla classica con Archi nel Chiostro (il 4 agosto in collaborazione con il Festival Archi in Villa Baruchello) e dall’opera con il XVII Concerto Ant (11 agosto). Ma anche: musica e temi sociali nel Civitanova Solidarity Soud (24 luglio); musica al Varco con il Domina Festival (11 luglio).

Da non dimenticare i più spazi dedicati alle fiere mercato, allo street food o alle ormai immancabili Sagra de li Calamà (dall’8 al 12 agosto) o la Cozzata de Santo Maro (17 e 18 agosto). 

Si arriverà a fine agosto e a settembre, con il ritorno di Vita Vita, il Civitanova Film Festival, la finale regionale di Miss Italia, Civitanova Classica e altro ancora. 

“Tantissimi eventi animeranno la nostra città fino a fine settembre – le parole del Sindaco Fabrizio Ciarapica e della Presidente dei Teatri Maria Luce Centioni -, con un programma pensato per tutti i tipi di pubblico, con un intrattenimento davvero variegato. Quello che abbiamo voluto fare, anche stavolta, è dare risalto alla qualità delle proposte, aprendo la visuale agli scenari più vari: mostre e cultura con uno sguardo a 360 gradi sull’arte, musica e il racconto della musica stessa, talenti locali e comicità, artisti internazionali e amati dal pubblico italiano, rispetto delle tradizioni della comunità… Un programma alto, che è a disposizione di tutti e resta però sempre alla portata, per far fruire la città a chiunque”. 

“Unico rammarico – prosegue la Centioni – è quello di essere dovuti partire un po’ in ritardo con la comunicazione degli eventi di luglio, ma questa è stata l’esigenza di rispondere assolutamente a regole e statuto del Cda dell’Azienda, che ha bisogno dell’approvazione del Consiglio comunale per poter realizzare i programmi pensati ed organizzati da tempo. Ma siamo convinti della bontà della proposta, che non tradisce le aspettative di una città come Civitanova, che merita una grande offerta come quella che abbiamo progettato“. 

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS