Lelli, esordio da rivedere: solo pari col Corridonia

PROMOZIONE – Il Trodica chiude sullo 0 a 0

Finisce con un pareggio a reti bianche la sfida del San Francesco tra Trodica e Corridonia con un punto che permette ai biancoazzurri di tornare a muovere la classifica dopo due sconfitte consecutive e di rimanere in piena zona play-off, dall’altra parte il Corridonia con questo pareggio rimane invischiato in piena zona playout anche se la salvezza diretta è distante solo una lunghezza. Pareggio che lascia l’amaro in bocca alla squadra di Francesco Cantatore che dopo un primo tempo equilibrato nella ripresa ha avuto le occasioni più importanti per portare a casa il bottino pieno prima con Ogievba e poi con Romagnoli ma la fortuna non ha sorriso al Corridonia non ha rischiato poi praticamente quasi nulla contro un Trodica apparso lento e sotto ritmo non riuscendo mai a creare pericoli all’attenta retroguardia rossoverde se non nel finale portando a casa un risultato che sicuramente non può soddisfare del tutto il neo tecnico Marco Lelli che avrà molto lavoro da fare.

Trodica al via privo di Tartabini e Ciccale’ con Cingolani che non al meglio della condizione si accomoda inizialmente in panchina, dall’altra parte il Corridonia deve fare a meno dello squalificato Emiliozzi con gli ex della partita Romagnoli, Ciucci e Ruzzier che partono dal primo minuto nei rispettivi ruoli di competenza. Gara che stenta a decollare complice anche l’elavata posta in palio con le due formazioni molto attente in fase difensiva a non concedere nulla ai rispettivi avversari. E scorre via così una prima frazione avara di emozioni con le due squadre che vanno a riposo sullo 0 a 0 di partenza

Ripresa Dopo appena un minuto la prima grande occasione della ripresa è per il Corridonia, Ruzzier semina il panico sull’out di sinistra arriva sul fondo e mette la palla dentro sulla quale arriva Ogievba che di testa manda la sfera di poco a lato. 5′ Ospiti vicinissimi al vantaggio, punizione dalla sinistra di Ciucci sulla quale arriva Romagnoli che tutto solo sul secondo palo si coordina di prima intenzione al volo con la palla che si stampa sul palo poi sulla ribattuta si salva in affanno la difesa locale in corner. 32’Occasione per il Trodica, Zandri va via sull’out di sinistra arriva sul fondo e mette la palla dentro per Ciccarelli che tutto solo in area di rigore da posizione più che favorevole calcia alto sopra la traversa sprecando così una grande opportunità. 44’Occasione per i padroni di casa, cross dalla destra di Berrettoni e colpo di testa di Cingolani che lasciato colpevolmente solo manda la sfera di poco a lato alla sinistra di Fall. Nel recupero non succede nulla e dopo 5 minuti di extra time arriva il triplice fischio del direttore di gara con il Trodica che esce dal campo tra l’applauso dei propri encomiabili sostenitori che anche oggi hanno incitato i biancoazzurri dal primo all’ultimo minuto.

Tabellino
Trodica: Fatone, Porfiri, Zandri, Monserrat, Berrettoni, Perfetti(47 st Cartechini), Frinconi(26 st Cingolani), Moriconi, Lombardelli(21 st Usignoli), Pantone, Ciccarelli. A disposizione: Monti, Cingolani, Usignoli, Gambacorta, Vipera, Cartechini, Prosperi, Cappelletti.  All: Marco Lelli.

Corridonia: Fall, Keci, Del.Moro, Ciucci, Romagnoli, Bigoni, Garbuglia.Giulio(47 st Mandozzi), Piccinini, Garbuglia.Michele(32 st Ripa), Ruzzier, Ogievba(41 st Marcelletti). A disposizione: Renzi, Mandozzi, Persichini, Marcellino, Marcelletti, Marinelli, Messi, Scarpecci, Ripa.  All: Francesco Cantatore.

Arbitro: Lorenzo Paoletti di Fermo
Spettatori: 200 circa
Note: ammoniti Garbuglia.Giulio, Frinconi, Bigoni

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS