Lei ha 15 auto intestate e prende il reddito di cittadinanza, lui falsifica i documenti: la truffa durata anni

Denunciati un 53enne e una 37enne

I Carabinieri di Matelica, al termine di certosine indagini, hanno denunciato un 53enne ascolano e una 37enne teramana. Tramite la riproduzione di documenti di identità, i due erano arrivati ad intestarsi fittiziamente numerose auto, poi cedute a terze persone dietro pagamento di denaro.

Contemporaneamente la coppia ha falsificato la propria dichiarazione dei redditi, riuscendo ad ottenere il reddito di cittadinanza. Ad organizzare materialmente il raggiro, alterando i documenti, secondo la ricostruzione dei militari, era l’uomo mentre la donna, nullatenente, offriva le sue generalità e incassava il reddito.

La truffa, in atto a partire dal settembre del 2020, aveva fruttato oltre 20mila euro di sussidi e la proprietà di 15 auto in possesso solo formalmente alla 37enne ma, di fatto, in uso a terze persone. Entrambi sono stati denunciati alla Procura della Repubblica.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS