L’Eccellenza ha deciso: fino a cinque positivi in squadra si gioca

Ivo Panichi, Presidente Figc Marche

CALCIO – Le società potranno chiedere il rinvio con sei casi

Fino a cinque calciatori positivi al Covid la società non potrà chiedere il rinvio del match. Da sei in su invece si. Ecco quanto ha ufficializzato oggi la Figc Marche. La gara sarà regolarmente disputata con tutti i calciatori risultati negativi al test effettuato, salvo che il numero di quelli risultati postivi al test sia superiore a 5 (cinque). Nell’ipotesi in cui siano risultati positivi al test n. 6 o più calciatori, la Società potrà chiedere il rinvio della gara comunicando tale circostanza, entro e non oltre le 24 ore precedenti sempre a mezzo pec all’indirizzo marche@pec.figcmarche.it al Comitato Regionale Marche, che, espletate le opportune verifiche, provvederà al rinvio della gara.

Per le gare successive a quella rinviata per positività di calciatori, gli stessi calciatori positivi non potranno essere conteggiati nel computo complessivo. Ai fini delle richiesta di rinvio, non saranno considerati nel computo del numero di calciatori previsti in base a quanto riportato ai punti 4 e 5, i casi positivi che riguardano quelli inseriti nell’elenco comunicato al Comitato Regionale Marche da meno di 10 giorni. Quindi si può chiedere il rinvio della gara quando risultano positivi al test settimanale 6 o più calciatori indipendentemente da ruolo o età.

Articolo Precedente
Articolo Successivo
error: Contenuto protetto !!