Le Marche puntano al trono di Londra: il ristorante Rossodisera in lizza per “The Love Italian Life 2019”

Si vota sul web fino a venerdì 27 settembre

di Giada Berdini

Tre giovani, il fondatore Igor Iacopini di Fermo, Roberto Traini Giulianini, socio e manager di Grottazzolina, e lo chef Matteo Lorenzini di Recanati, hanno dato una svolta alle loro vite, portando la tipicità marchigiana a Londra. Il legame con la loro casa, il loro territorio e le sue risorse non l’hanno mai lasciato: così al centro di Covent Garden, a soli due passi dalla metro, grazie all’intuizione del fermano Igor nel 2007 è nato Rossodisera, un ristorante al 100% marchigiano, dallo staff al cibo. Salumi, formaggi, vini, olive all’ascolana, tartufo e molti altri piatti tipici della nostra tradizione hanno spopolato.

Bruschette, tagliatelle, caffè e Varnelli, i piatti tipici della tradizione marchigiana per stupire i palati dei londinesi ma anche per coccolare chi ricerca le Marche autentiche anche nella metropoli.

Ora questi ragazzi chiedono il sostegno dei marchigiani: sono in nomination per il titolo di miglior ristorante italiano della capitale inglese. Si tratta del concorso “Love Italian Life 2019” ed è possibile votare fino a venerdì 27 settembre cliccando qui.

Anche il sindaco di Fermo, Paolo Calcinaro ha già dato il suo voto a Rossodisera – il marchigiano: “Se potete votate Rosso di Sera nel link e magari diffondete! È uno spicchio della nostra Fermo in una metropoli!”- scrive sulla sua pagina Facebook.

Igor Iacopini

 

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS