Le Marche in rovesciata, gol pazzesco di Canulli

PROMOZIONE – Di tendenza le reti spettacolari in queste ultime settimane. Altra prodezza da ovazione, stavolta per l’attaccante della Biagio Nazzaro

I gol decisivi in rovesciata al 94’ sembrano ormai di tendenza nel calcio marchigiano. Due settimane fa era toccato a Lorenzo Alessandroni salire alla ribalta con l’incredibile prodezza, utile per acciuffare l’1-1 nel derby contro il Castelfidardo che pregustava già il blitz. Domenica l’estasi di una rete magnifica in acrobazia è stata provata da Luca Canulli, attaccante classe 2000, che ha regalato tre punti di platino alla Biagio Nazzaro, ascesa al terzo posto insieme al Fabriano Cerreto a -4 dalla capolista Portuali Dorica che affronterà nel clou di sabato al Giuliani di Torrette. Il match contro la Fermignanese, caratterizzato da equilibrio assoluto, era ormai indirizzato sullo 0-0. Emozioni rare, occasioni nitide col contagocce. Pochi istanti prima gli avversari avevano addirittura sfiorato il blitz con l’inzuccata di Labate, neutralizzata dal balzo felino del portiere Minardi.

All’ultimo assalto ci ha pensato Canulli a mandare in visibilio compagni e tifosi con una rovesciata da ovazione sul traversone di Montagnoli, non semplice da impattare essendosi impennato a causa della deviazione di un difensore. Il numero uno laniero Celato ha provato a metterci una pezza, mandando a sbattere contro il palo la palla che ha però varcato di pochi centimetri la linea bianca. Nessun dubbio per il direttore di gara che ha subito accordato il gol. Rispetto ad Alessandroni la posizione era più ravvicinata, ma il gesto atletico è stato comunque da ovazione. E il peso specifico anche superiore visto che il bomber dell’Osimana (un trascorso importante alla Biagio per lui) aveva consegnato un punto alla sua squadra, mentre Canulli ne ha regalati tre alla Biagio Nazzaro. Di sicuro nelle Marche il gol preferito dagli attaccanti sta diventando quello in rovesciata.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS