Le Marche guardano allo spazio: firmato l’Accordo Quadro tra Regione, Cnr e Aeroporto

Le parole del Presidente Acquaroli

Cooperare per l’individuazione e lo sviluppo di un portafoglio di programmi di ricerca, innovazione trasferimento tecnologico ed altre iniziative comuni nell’ambito del settore aerospaziale. E’ l’intento dell’Accordo Quadro di collaborazione strategica e operativa sottoscritto oggi, 13 luglio, tra la Regione Marche e il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) nella sede dell’Aeroporto internazionale di Ancona.

Alla firma Francesco Acquaroli, presidente della Regione Marche, ed Emilio Fortunato Campana, direttore del Dipartimento di ingegneria, ICT e tecnologie per l’energia e i trasporti del CNR. Presenti Alexander D’Orsogna, amministratore delegato dell’International Airport di Ancona, Andrea Antonini, assessore allo Sviluppo Economico della Regione Marche, Francesco Baldelli, assessore alle Infrastrutture della Regione Marche.

“Oggi è una giornata importante di cui andare molto orgogliosi – ha sottolineato Acquaroli – Questo accordo costituisce una grande opportunità di sviluppo nel settore aerospaziale per indirizzare sempre di più la nostra regione verso l’innovazione e mettere a terra al più presto progetti concreti”.

Manolita Scocco
Author: Manolita Scocco

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS