Lavori in partenza per la mensa e la cucina centralizzata in zona Ascolani

Intervento pronto a partire

È pronto a partire l’intervento che prevede la riconversione del seminterrato dell’edificio scolastico di via Alighieri in zona Ascolani a Grottammare in uno spazio da adibire a refettorio da 110 posti con cucina centralizzata. Il valore complessivo del progetto firmato dall’ ing. Emanuele Almonti è di 688.800 €. La costruzione sarà realizzata dalla ditta Edil Domus srl di Roccaraso, che si è aggiudicata l’opera, offrendo un ribasso del 13,394%, al costo complessivo di € 461.736,39. La firma del contratto è avvenuta il mese scorso.

Mentre sono in corso in zona Ascolani le opere propedeutiche all’allestimento del cantiere per la realizzazione del nuovo refettorio con cucina centralizzata nel plesso scolastico di via Alighieri, ieri mattina a Palazzo Ravenna si è svolta una riunione tra tecnici e amministratori per stabilire alcuni correttivi alla viabilità della zona, necessari a permettere la convivenza tra le scolaresche e le maestranze al lavoro nei prossimi mesi.

Le opere attualmente in corso riguardano la realizzazione di un ulteriore accesso all’edificio sul lato sud della recinzione, da riservare alle scolaresche. L’opera è interamente finanziata con fondi Pnrr per il potenziamento dell’offerta dei servizi di istruzione, dagli asili nido alle università (Investimento 1.2: “Piano di estensione del tempo pieno e mense”, finanziato dall’unione europea – Next Generation EU).

Grazie alla stessa linea di finanziamento, è possibile realizzare anche la costruzione del primo refettorio a servizio della sede centrale dell’IC “Leopardi” per 150 posti. L’area di cantiere già allestita è pronta a partire anche in via Toscanini (valore progettuale 792.000 €).

“Con grande impegno, sia da parte dell’Amministrazione, sia da parte degli uffici comunali, stiamo portando avanti progetti per milioni di euro che andranno a migliorare il patrimonio immobiliare scolastico della nostra città, proiettando i nostri servizi verso il futuro che l’Europa ci chiede”, è il commento dell’assessore ai Lavori Pubblici Manolo Olivieri, che ricorda i lavori in corso in  via Marche per l’innalzamento dell’indice di sicurezza sismica e dell’efficienza energetica dell’edificio scolastico Ischia (valore oltre 1 milione di €).

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS