L’Atletico Macerata esulta, Aliberti stende l’Abbadiense

COPPA MARCHE, SECONDA CATEGORIA – Una gran giocata del numero undici biancorosso al quarto d’ora del primo tempo consegna l’andata agli uomini di Cencioni. Il passaggio del turno si decide nella gara di ritorno

Buona la prima per l’Atletico Macerata che celebra nel migliore dei modi la festa patronale, imponendosi di misura sull’Abbadiense nella gara di andata di Coppa Marche di Seconda categoria. Un 1-0 che non offre garanzie per la qualificazione, ma che sicuramente infonde fiducia negli uomini di mister Cencioni in vista del ritorno del 7 settembre a Santa Maria in Selva. Gara equilibrata, disputata tra due squadre ancora chiaramente imballate dalla preparazione atletica. A deciderla una gran giocata di Aliberti nella prima frazione di gioco che ha premiato gli oltre 150 spettatori accorsi allo Stadio della Vittoria per l’esordio stagionale dei biancorossi.

La gara si infiamma fin da subito con un’incursione di Picchio che chiama Mastrocola agli straordinari, l’estremo difensore maceratese è reattivo e devia in angolo. Al 10′ risponde Trifiletti con un gran destro dalla distanza che finisce di poco a lato. Al 16′ un errore in disimpegno dà il via a una gran ripartenza dell’Atletico orchestrata da Gigli che imbecca Aliberti defilato sulla corsia di sinistra, il numero 11 si accentra con un doppio passo e lascia partire un gran destro a giro che scavalca Piermattei. E’ 1-0. Al 22′ altra grande occasione per i padroni di casa con Trifiletti che trova meravigliosamente Piccioni, il bomber maceratese si trova a tu per tu con Piermattei, ma disturbato da un gran recupero della retroguardia gialloverde, spara addosso all’estremo difensore. Il caldo protagonista assoluto fino al duplice fischio del signor Sperandini che concede ai 22 in campo un quarto d’ora di refrigerio.

Girandola di sostituzioni nella ripresa. La prima emozione arriva al 67′ quando Buresta, imbeccato in profondità, chiama ancora in causa Mastrocola che salva il risultato rifugiandosi in angolo. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina si scatena un batti e ribatti in area: Testa calcia, Mastrocola para, la sfera si impenna e ritorna dalle parti di Testa che incorna, ma senza veemenza, Rocchi fa buona guardia sulla linea di porta e libera l’area. Al 93′ occasione colossale per Helou che a tu per tu con Mastrocola spara clamorosamente a lato.

Il tabellino

ATLETICO MACERATA – ABBADIENSE 1-0

Atletico Macerata: Mastrocola, Rocchi, Fratini, Gigli, Ortenzi, Zucconi (62′ Cirilli), Mancini (72′ Tognetti), Lombi, Piccioni (46′ Firmani), Trifiletti (62′ Danchivskyy), Aliberti (72′ Catalano). All. Cencioni.

Abbadiense: Piermattei, Grioli, Mari, Zenobi, Picchio, Testa, Sentimenti, Pandolfi (68′ Sabbatini), Helou, Buresta (72′ Scattolini), Gega. All. Soldini.

Arbitro: Matteo Sperandini di Macerata.

Rete: 16′ Aliberti

Note: spettatori 150 ca.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS