Latitante romeno arrestato a Civitanova

Si aggirava con fare sospetto nei pressi della stazione

I carabinieri di quartiere di Civitanova hanno arrestato nel tardo pomeriggio di martedì un latitante che si aggirava nella zona della stazione.

I militari hanno notato l’atteggiamento sospetto dell’uomo che si aggirava controllando le vetrine. Lo hanno seguito e poi lo hanno fermato davanti alla stazione. Dal controllo dei documenti e dopo le verifiche in banca dati, l’uomo, M.F.S., romeno di 32 anni, senza fissa dimora, è stato arrestato in quanto a suo carico risultava pendente un ordine di carcerazione emesso dalla procura dalla Repubblica presso il tribunale di Ascoli Piceno il 13 giugno scorso. Il romeno è stato infatti condannato per furto aggravato ed inosservanza ai provvedimenti dell’autorità commessi a Teramo e Ascoli Piceno nel 2014 e 2016, Deve scontare tre mesi di reclusione.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Fermo.

 

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS