Latini illude il Montefano: blitz esterno Biagio Nazzaro

Pieralisi, autore del gol vittoria per la Biagio

ECCELLENZA – Parasecoli e Pieralisi ribaltano il risultato al Dell’Immacolata

La Biagio esorcizza il sortilegio in trasferta, dove non esultava dall’1-0 in casa della Vigor Castelfidardo, datato 22 febbraio 2020, che sancì l’ultima partita prima della pandemia e il ritorno in Eccellenza. Si ferma la striscia positiva del Montefano, reduce da sette risultati utili, che s’illude con Latini ma subisce la veemente reazione rossoblù.

Il Montefano passa a freddo con Latini che gela Tomba con un preciso diagonale. La Biagio pareggia con una prodezza di Parasecoli, alla prima rete stagionale, che brucia Giovanni De Luca in velocità e batte Rocchi con un preciso sinistro. Il sorpasso è sfiorato da Carbonari e Pierandrei, che esaltano i riflessi di Rocchi, ma arriva sul gong del primo tempo con Pieralisi che infila l’angolino con un rasoterra chirurgico finalizzando la ripartenza avviata da Pierandrei, abile a soffiare la palla a Cionchetti.

Nella ripresa il Montefano spinge con decisione ma non finalizza. La squadra di Malavenda rischia solo nel recupero sui tentativi di Dell’Aquila in mischia. La Biagio torna a esultare fuori casa e respira ossigeno vitale.

Il tabellino

MONTEFANO​ ​- BIAGIO NAZZARO​ ​ 1-2

MONTEFANO: Rocchi, Cionchetti (8′ st Emanuele De Luca), Giovanni De Luca, Galassi, Monaco, Alla (40′ st Storani), Kerjota, Carotti (32′ st Matteo Camilloni), Dell’Aquila, Palmucci, Latini. (A disp. Bentivogli, Gigli, Pigini, Zannini, Federico Camilloni, Guzzini). All. Paolo Menghini.

BIAGIO NAZZARO: Tomba, Paradisi, Brega, Giovagnoli, Marini, Gaia (20′ st Paccamiccio), Carbonari, Rossini (29′ st Gregorini), Pierandrei (42′ st Bellucci), Parasecoli (47′ st Frulla), Pieralisi (29′ st Ruzzier). (A disp. Marziani, Marasca, Gatti, Marinelli). All. Giammarco Malavenda.

ARBITRO: Serenellini di Ancona.

RETI: 3′ pt Latini (M), 17′ pt Parasecoli (B), 45′ pt Pieralisi (B).

NOTE: ammoniti Pieralisi, Carotti, Galassi, Pierandrei, Carbonari, Dell’Aquila, Matteo Camilloni; recupero 0’ pt e 4’ st; spettatori 300 circa.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana