L’Ancona vuole tornare a correre

Foto Ancona

SERIE C – Domani (martedì) la sfida in casa del Montevarchi

Riprendere la marcia autoritaria dimenticando i rimpianti per la mancata affermazione sulla Vis Pesaro. È l’obiettivo dell’Ancona che torna subito in campo martedì (ore 14.30, al Brilli Peri) in casa del Montevarchi per il quinto turno infrasettimanale della stagione. Il bilancio delle partite di martedì o mercoledì recita due vittorie (contro Fiorenzuola in casa e Olbia in trasferta), un pareggio (a Siena l’antivigilia di Natale) e una sconfitta (a Carrara) per i biancorossi che non possono sottovalutare il fanalino di coda, in grado all’andata di espugnare il Del Conero infliggendo loro una delusione tremenda. “Affrontiamo un avversario composto da tanti giovani interessanti che ha dato filo da torcere nelle ultime partite alle big Reggiana e Siena. Il Montevarchi avrà fame di punti per lasciare l’ultima posizione: ci aspetta una partita complicata. Serviranno grinta e determinazione e dovremo limitare gli errori”. Ha presentato così il match in terra toscana Gianluca Colavitto che apporterà qualche cambiamento all’undici iniziale. “Dovremo stare attenti alla loro aggressività. Apporterò variazioni rispetto alla sfida contro la Vis perché è giusto utilizzare con questi impegni ravvicinati chi scalpita per dare un contributo. Tutti i giocatori hanno la mia piena fiducia”. In difesa potrebbe tornare titolare Camigliano, mentre Martina dovrebbe rilevare Brogni sull’out sinistro. In mediana scalpita per riprendersi una maglia Paolucci che potrebbe far rifiatare Prezioso. Nel tridente sembra sicuro l’utilizzo di Di Massimo con Petrella e Moretti in ballottaggio sulla corsia destra. Ha ormai superato l’infortunio al ginocchio bomber Spagnoli, pronto a dare il proprio contributo a gara in corso. Nel Montevarchi l’ex Fermana e Vis Pesaro Gennari sarà il riferimento offensivo, mentre Amatucci e Nador dovrebbero guidare le operazioni a centrocampo. In attacco occhio al trequartista Giordani, delegato a rifornire Kernezo e Rovaglia, a segno sabato al Recchioni.

PROBABILI FORMAZIONI

AQUILA MONTEVARCHI (3-4-1-2): Mazzini; Tozzuolo, Gennari, Bertola; Lischi, Amatucci, Nador, Biagi; Giordani; Kernezo, Rovaglia. All. Banchini.
ANCONA (4-3-3): Perucchini; Mezzoni, Mondonico, Camigliano, Martina; Simonetti, Gatto, Paolucci; Petrella, Melchiorri, Di Massimo. All. Colavitto.
ARBITRO: Madonia di Palermo.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS