L’Ancona arrabbiata con Mondonico e Di Massimo: possibile ulteriore multa per i calciatori

Di Massimo in azione

SERIE C – La doppia squalifica non è andata giù liscia al club

Le squalifiche inattese di Mondonico (una giornata per espressioni blasfeme da aggiungere a quella rimediata per doppia ammonizione) e Di Massimo (un turno di stop, sempre per espressione blasfema al momento della soddisfazione) non sono piaciute alla società dell’Ancona, costretta a rinunciare a pedine importanti nel derby di sabato (ore 17.30, al Benelli) contro la Vis Pesaro che si sommano all’infortunio di D’Eramo e al dubbio riguardante Petrella, mai utilizzato in campionato per un problema muscolare. Per entrambi gli squalificati si preannunciano provvedimenti da parte del club che potrebbe decidere di multarli.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana