Lancio di bombe carta e fumogeno in campo, multa al Potenza Picena

I tifosi del Potenza Picena nella finale di mercoledì

PROMOZIONE – 500 euro di sanzione per le intemperanze dei supporter nella finale

Multa salata per il Potenza Picena dopo quanto successo nella finale di Coppa di mercoledì contro la Vigor Castelfidardo. Il Giudice Sportivo ha sanzionato di 500 euro la società “Per aver, la propria tifoseria, durante la gara lanciato 3 bombe carta, di cui 2 fuori dal recinto di gioco ed una all’interno dello stesso che non creavano conseguenze e per aver lanciato, al 47º minuto del secondo tempo alcuni fumogeni all’interno del terreno di gioco, uno dei quali è caduto all’interno dell’area tecnica della soc. Vigor Castelfidardo colpendo un giocatore e, finendo a terra, ha provocato danni al manto sintetico con una bruciatore di 15 cm. Quanto al risarcimento del danno si rinvia a quanto disposto dal CGS”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana