Lancia un bidone della spazzatura contro la sorella: ammonito un 44enne

L’uomo chiedeva a lei e al fratello di non camminare per casa, parlare e non andare in bagno per non disturbarlo

Ancora un ammonimento del Questore per violenza domestica, firmato oggi dal Questore di Fermo, e che gli Agenti della Divisione Anticrimine stanno notificando in queste ore per fermare un uomo italiano di 44 anni che ha perpetrato nei confronti della sorella e del fratello atti di violenza psicologica, fisica ed economica, al punto di chiedere loro di non camminare per casa, non parlare e persino di non andare in bagno per non disturbarlo.

Le vittime delle violenze hanno ricostruito negli uffici della Questura i momenti violenti del fratello dovuti anche all’assunzione di bevande alcoliche, e dall’uso si sostanze stupefacenti che lo rendono violento e minaccioso nei loro confronti, tanto che nell’ultima occasione di violenza, nei confronti della sorella le ha scagliato addosso un bidone della spazzatura al punto da richiedere l’intervento degli agenti delle Volanti.

Al termine dell’attività istruttoria, condotta dagli agenti della Divisione Anticrimine, il Questore ha emesso il provvedimento che intima all’autore delle condotte persecutorie di interrompere ogni tipo di contatto e condotta lesiva nei confronti delle parti lese. Nel medesimo provvedimento è stato anche rammentato all’ammonito che l’eventuale violazione del dispositivo, comporta la procedibilità d’ufficio nei confronti dei soggetti già ammoniti.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS