L’allenamento senza partite e spogliatoio, parla mister Pesaresi

Emanuele Pesaresi

CALCIO – L’allenatore dell’under 17 della Recanatese fa il punto della situazione

I campionati sono fermi ma gli allenamenti continuano. L’allenatore dell’under 17 della Recanatese Emanuele Pesaresi cerca di fare un resoconto su come sta affrontando questo momento.

Emanuele, come prepari gli allenamenti in questo periodo particolare?

“È difficile impostare l’allenamento anche se siamo una società dove si lavora in massima sicurezza e nel rispetto dei protocolli. Il gruppo di ragazzi è numeroso ma essendo due allenatori riusciamo a far rispettare le distanze e a gestire al meglio l’allenamento. Facciamo delle sedute di allenamenti individuali, quindi si cerca innanzitutto di far divertire i ragazzi e lavorando sulla qualità del gesto tecnico”.

Senza partite e senza spogliatoio…

“Questo ci complica un po’ le cose. Abbiamo un gruppo di trenta ragazzi, quindi senza le partite e senza lo spogliatoio fare gruppo diventa ancora più difficile. La situazione però ci impone questo e quindi il nostro obiettivo è quello di andare avanti cercando di fare del nostro meglio per rendere l’allenamento il più coinvolgente possibile. La speranza è quella di tornare presto a giocare le partite e a “vivere” lo spogliatoio”.