La Vuelle riprende con Foreman in più

BASKET – Un play-guardia per cercare la salvezza

Dopo la lunga sosta (non si gioca dall’11 febbraio) per le finali di Coppa Italia e gli impegni delle Nazionali, domenica la Carpegna Prosciutto Pesaro tornerà in campo e lo farà con un Justin Wright Foreman in più. Durante la pausa, la società ha utilizzato il suo ultimo visto a disposizione per rinforzare una rosa che, ad oggi, occupa il penultimo posto in classifica. La volontà, chiarissima, è quella di restare in Serie A e occorre un grande sforzo anche in campo per vincere quante più possibili delle dieci gare rimaste in stagione regolare. Domenica arriva la capolista Germani Brescia, che quest’anno in campionato ha perso solo quattro partite ma viene dalla delusione della Coppa Italia, trofeo di cui era detentrice. Sarà ferita e affamata.

Si gioca alle 19 alla Vitrifrigo Arena e bisognerà dare il tutto per tutto per ribaltare il pronostico. C’è curiosità nel vedere all’opera il nuovo arrivato, un play-guardia con punti nelle mani e l’entusiasmo di chi non ha vecchie scorie da smaltire. Foreman è arrivato ieri alle 14 all’aeroporto di Bologna, da New York via Zurigo. Si è subito sottoposto alle visite mediche che sta terminando in mattinata, per poi unirsi ai compagni nel pomeriggio per la prima seduta sul parquet dell’Astronave. Foreman è comunque allenato, infatti è reduce da un match giocato con la Nazionale statunitense in Florida valido per la qualificazione all’AmeriCup. La Vuelle è carica e al completo, tenterà lo sgambetto alla prima della classe (seconda in attacco e a rimbalzo nella categoria) davanti ai suoi tifosi. La rincorsa deve partire ora, non si può più aspettare.

Camilla Cataldo
Author: Camilla Cataldo

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS